Velon 2010

Eccoci con il primo campeggio di quest'anno, che come al solito si svolgerà a velon di Vermiglio, in Val di Sole.
 

Tags oratorio: 

Martedì 20-07-10

Oggi sveglia alle 7.30 e discesa dalle camere con le valigie appresso entro le 8.30, colazione e poi consegna con relativa firma dei poster fino all'ora di pranzo.
Dopo pranzo, gioco libero fino all'arrivo del pullman per qualcuno, mentre altri hanno terminato le firme sui cartelloni.
 
Partenza dalla baita alle 13.30, sosta all'autogrill e arrivo a Pizzighettone per le 19.30 circa, in ritardo rispetto all'orario previsto a causa di un incidente lungo la strada che ci ha fatto allungare il percorso.
 
Grazie a tutti per questo bel campeggio....al prossimo anno!!!
 

Lunedì 19-07-10 Bivacco finale

Lunedì 19-07-10

Penultimo giorno: siamo agli sgoccioli e il campo sta per finire...oggi sveglia alle 8.00, colazione a 8.30 e fino all'ora di pranzo, divisi a squadre, i ragazzi hanno preparato la presentazione del santo per le attività e la scenetta da fare al bivaccco finale.
Dopo esserci riposati un'oretta, nel pomeriggio c'è stato gioco libero per chi aveva già finito di preparare le scenette mentre gli altri hanno terminato la preparazione.
 
Alle 16.30 abbiamo fatto merenda con cioccolata calda e brioche, successivamente abbiamo fatto l'attività conclusiva del campeggio e la messa.
 
Dopo la cena, consumata a 19.30, un'attimo di libertà per poi ritrovarci in pagoda alle 21.30 per l'ultima serata qui a Velon.
Programma del bivacco finale: kamaludu e frizzi per cominciare, scenette preparate dalle varie squadre, premiazione con le fasce, consegna regali allo staff e preghiera conclusiva attorno al falò, spento perchè con il troppo vento non lo si poteva fare.
 
Domani è proprio l'ultimo giorno.
 

Domenica 18-07-10

Stamattina sveglia alle ore 8.30, colazione alle 9.00 e messa alle 11.00.
Dopo pranzo, consumato alle 12.30, pausa di un paio d'ore, in cui qualcuno si è riposato mentre altri hanno giocato chi a calcetto, chi a pallavolo, chi a ping pong...
 
Nel pomeriggio siamo andato al Passo del Tonale a fare shopping, qualcuno ha preso le cartoline, altri hanno comprato regali per amici, fratelli/sorelle e parenti, altri ancora ne hanno approfittato per fare merenda con un bel gelato.
 
Terminato il giro turistico al Tonale siamo ritornati in baita dove, dopo aver fatto la doccia, a 19.30 abbiamo cenato.
 
Il bivacco della serata è consistito nella visione del film "I fratelli Grimm e l'incantevole strega", dato che gli animatori e il don erano fuori a mangiare la pizza.
Siamo ormai giunti quasi alla fine di questo campeggio, domani sarà il penultimo giorno...
 

Sabato 17-07-10

Tutti svegli a 7.30 oggi, colazione rapida alle 8.00 e partenza con pullman e pulmini alle 9.00 dalla baita con destinazione il santuario di San Romedio.
 
Arrivati davanti al santuario, ci siamo riposati un attimo e poi siamo entrati a visitarlo, inoltre abbiamo anche celebrato la messa in una delle cappelle.
 
Verso le 12.30 ci siamo avviati verso il lago Smeraldo e, una volta arrivati, lì abbiamo pranzato al sacco e giocato/riposato per un'oretta circa.
 
Alle 15.30 ci siamo recati in paese, a Fondo, da dove siamo partiti per la visita guidata al canyon del Rio Sass, terminata verso le 18.00 orario in cui ci siamo rimessi in viaggio verso la baita.
 
Arrivati a Velon ci siamo fatti la doccia, abbiamo cenato, fatto il bivacco e poi tutti a letto per le 23.00.
 

Venerdì 16-07-10

Stamattina è la mattina del rafting: sveglia alle 7.30, colazione a 8.00 in modo da essere pronti per le 9.00, orario in cui il primo gruppo, quello delle medie, si è avviato verso Ossana, luogo di partenza per il rafting.
 
Nel frattempo i ragazzi rimasti in baita hanno giocato liberamente e guardato le foto dei giorni precedenti fino alle 11.30 circa, cioè quando anche il secondo gruppo è partito per Ossana.
 
Tornati tutti verso le 14.00 circa abbiamo pranzato, fatto le docce, chi non l'aveva ancora fatta, e poi riposati fino alle 16.30.
 
Nel pomeriggio, dopo la merenda, abbiamo fatto l'attività, celebrato la messa alle 19.00 e cenato alle 20.00.
 
Ritrovo alle 22.00 in pagoda dove abbiamo giocato a Sarabanda, gioco in cui ha vinto la squadra 1.
 
 

Giovedì 15-07-10

Oggi è il giorno della gita al rifugio Larcher, per cui sveglia presto, alle 7.00, per partire poi alle 8.00 con meta Pejo, dove parte il sentiero per il rifugio.
 
Arrivati in cima verso mezzogiorno, dopo una mezz'oretta di sosta zucchero e limone, abbiamo pranzato al sacco e qualcuno ha anche preso qualcosa di caldo/dolce al bar del rifugio. Breve pausa per riposarsi e poi alle 14.00 ci siamo avviati sulla via del ritorno, quella che passa per la diga Enel e il lago Careser, arrivando così al parcheggio dei pulmini alle 17.00.
 
Rientrati tutti in baita verso le 17.30 abbiamo fatto merenda, le docce e poi alle 19.30 la cena.
 
Il bivacco, ridotto stasera per la stanchezza procurata dalla gita, è stato caratterizzato oltre al consueto Kamaludu e ai frizzi dal gioco di imboccarsi bendati la nutella e dal gioco dei vicini.
Piccola nota a piè pagina: gli impossibilitati a venire in gita sono rimasti in baita con le cuoche, dove hanno aiutato a pulire le camere, hanno pranzato all'aperto, hanno giocato e, dicono, si sono divertiti moltissimo...
 
A domani...
 
 

Mercoledì 14-07-10

Sveglia alle ore 8.00, colazione alle 8.30, rapida ispezione delle camere, con conseguente volo dalla finestra di vestiti/sacchi a pelo/scarpe, e partenza per una brevissima gita con destinazione malga Pecet.
 
Pranzo alle 13.00, riposo pomeridiano di un oretta e nel pomeriggio tornei: briscola, scala, magic, pallavolo, ping-pong e calciobalilla.
 
Docce, messa alle ore 18.30, cena e ritrovo per le 21.30 in pagoda per il bivacco, dove abbiamo giocato alla maschera di bellezza e alla scenetta con i ruoli da impersonare. A letto presto oggi perchè domani ci sarà la gita...
 
 

Martedì 13-07-10

Oggi sveglia al consueto orario, cioè alle ore 8.00, colazione e attività fino a circa le 11.00.
 
Dopo aver consumato il pranzo ed esserci un attimo riposati, verso le 15.00 ci siamo incamminati verso Vermiglio, dove qualcuno ha giocato a calcetto, altri a beach volley e altri ancora si sono divertiti nel parco giochi.
 
Dopo aver fatto merenda, verso le 18.00 siamo tornati in baita. Cena alle 19.30, poi bivacco, dove abbiamo fatto il gioco dell'imbuto e della moneta e mimo a catena.
 

Lunedì 12-07-10

Oggi sveglia alle ore 6.00, preparazione degli zaini per la gita e colazione alle 7.15.
 
Partenza con il primo dei due viaggi degli automezzi alle 8.30 e arrivo a Pejo, luogo della partenza del sentiero, verso le 9.00.
 
Arrivati tutti alla partenza del sentiero ci siamo incamminati verso il lago di Pian Palù, destinazione della nostra passeggiata, dove siamo arrivati, dopo una sosta zucchero e limone, dopo circa un'ora e mezza di cammino.
 
Là abbiamo pranzato al sacco e verso le 13.00 ci siamo incamminati sulla via del ritorno, dato che, tanto per cambiare, incominciava a piovere.
 
Ritornati in baita verso le 16.00 abbiamo fatto merenda e siccome nel frattempo aveva anche smesso di piovere, abbiamo fatto del gioco libero all'aperto.
 
Dopo le docce e aver celebrato la messa a 18.30 abbiamo cenato e ci siamo ritrovati in pagoda a 21.30 per il bivacco, dove abbiamo fatto il gioco del pirata e quello delle sedie da togliere.
 
A domani...
 
 

Domenica 11-07-10

Oggi sveglia alle 8.00, colazione a 8.30 e ritrovo alle 9.30 per fare le attività.
 
Terminate quest'ultime gioco libero fino all'ora di pranzo e poi, per qualcuno, riposo fino alle 15.00 mentre per altri ancora gioco libero.
 
Il pomeriggio l'abbiamo passato a Ossana, dove abbiamo giocato nel parco giochi e siamo andati in gelateria. Anche oggi il tempo non è stato dei migliori e ci ha costretto a tornare un po' prima del previsto, dato che ha cominciato a piovere.
 
Tornati in baita: docce, messa e cena.
 
Ci siamo poi divisi in due gruppi, il primo ha guardato la finale dei mondiali in refettorio, mentre l'altro ha fatto un paio di giochi in pagoda, poi tutti a letto che domani ci sarà la prima gita.
 

Sabato 10-07-10

Partenza ore 7.50 dal piazzale della chiesa di S. Giuseppe, viaggio leggermente diverso dal solito perchè quest'anno abbiamo fatto l'autostrada e arrivo a Velon verso mezzogiorno.
 
Dopo aver scaricato le valigie dal pullmann e aver pranzato, ci siamo sistemati nelle camere e verso le 15.00 ci siamo ritrovati per andare a giocare.
 
Purtroppo per noi la pioggia ha fatto saltare i nostri programmi e nel pomeriggio siamo dovuti rimanere in baita, dove abbiamo giocato liberamente fino alla merenda.
 
Dopo la messa, celebrata verso le ore 18, abbiamo cenato e alle 21.30 si è tenuto il primo bivacco di questo campeggio.