Luson 2011

Eccoci con il II turno del campo estivo del 2011, quest'anno la nostra metà è stata Luson, un piccolo paese poco distante da Bressanone...
 

Tags oratorio: 

Mercoledì 10-08-11

Ed eccoci all'ultimo giorno...
Sveglia alle 7.30, colazione a 8.30, chiusura e discesa con le valigie e poi...pulizie!!
 
Terminata la "lustratura" della baita c'è stato il classico momento delle firme e poi, a mezzogiorno, il pranzo.
Un momnento liberi e poi alle 14.00 circa siamo partiti con destinazione Pizzighettone, dove siamo arrivati dopo circa 4 ore e una sosta all'autogrill.
 
Grazie a tutti, arrivederci al prossimo campeggio!!!
 

Martedì 09-08-11 Bivacco finale

Martedì 09-08-11

Oggi sveglia alle ore 7.30, colazione e partenza con i mezzi verso il passo Rodella, da dove poi ci siamo incamminati con destinazione il rifugio Plose.
 
Conclusa la salita e arrivati alla meta, verso le 11.30, abbiamo pranzato al sacco, poi ci siamo riposati un po', chi nel rifugio e chi invece dormendo sull'erba.
Nel frattempo il cielo si è annuvolato e, ancora una volta, ci ha convinto ad anticipare la discesa; così alle 14.00 circa ci siamo incamminati verso il parcheggio, dove siamo arrivati dopo un'oretta di cammino.

Ritornati in baita qualcuno ha deciso di andare a fare l'ultimo bagno al laghetto di Luson mentre altri hanno preferito rimanere; successivamente a 17.30 abbiamo cominciato a preparare il bivacco finale di stasera, poi docce, messa e cena.
Serata terminata con l'ultimo bivacco: scenette delle squadre e consegna delle fasce a tutti i partecipanti del campeggio, poi tutti a letto. Domani è l'ultimo giorno...
 

Lunedì 08-08-11

Stamattina sveglia alle 6.30, come previsto, colazione alle 7.00 e successiva partenza con i mezzi verso Bressanone, dove siamo saliti sul treno che ci ha portati a Innsbruck, dopo circa un'ora e mezza di viaggio.
 
Arrivati nella caratteristica, ma oggi particolarmente piovosa, città austriaca abbiamo visitato il tetto d'oro, i giardini, il duomo di San Jakob e fatto un giro per il centro.
Alle 14.00 poi ci siamo avviati verso la stazione dove abbiamo preso il treno per il ritorno.
 
Giunti alla baita alle 17.00 circa, abbiamo fatto le docce, celebrato la messa e cenato.
La serata si è conclusa con il bivacco in cui abbiamo giocato a Sarabanda. Purtroppo domani è già il nostro ultimo giorno completo qui a Luson...
 

Domenica 07-08-11

La sveglia stamattina è stata alle 8.30, visto che siamo un po' stanchi abbiamo preferito dormire di più...
Dopo la colazione, mattinata libero fino alle 10.30, ora in cui è stata celebrata la messa.
 
Il pomeriggio, causa maltempo, l'abbiamo passato in baita giocando prima a reazione a catena e poi facendo i tornei (ping-pong, briscola, scopone, biliardino e scacchi).
 
Dopo le docce e la cena, consumata alle 19.30, abbiamo fatto il bivacco: kamaludu, frizzi e il gioco "Salva il campeggio", un gioco notturno a squadre.
Stasera a letto un po' più presto perchè domani ci si sveglia alle 6.30, a domani...
 

Sabato 06-08-11

Oggi la sveglia è stata alle 8.00 per consentirci di riposare un po' di più dopo la gita di ieri.
 
In mattinata abbiamo poi detto le lodi, fatto l'attività e giocato liberamente fino all'ora di pranzo.
Dopo aver mangiato ed esserci riposati per un'oretta circa siamo andati verso il boschetto dove abbiamo giocato a "La pergamena del Balor", vinto dalla squadra 2.
Ritornati in baita abbiamo fatto le docce, detto i vespri e cenato.

In serata al bivacco, dopo kamaludu e frizzi, abbiamo giocato all'alveare, un gioco-quiz a squadre.
 

Venerdì 05-08-11

Oggi è giorno di gita, perciò la sveglia è stata a 6.30, colazione alle 7.00 e alle 7.45 partenza con i pulmini verso la malga Zannes (punto di inizio del sentiero).
Inizio della camminata alle 9.00 e arrivo al rifugio Brogles alle 11.30, con piccola sosta ristoratrice alla malga Geisler e malga Casnago, posta lungo il sentiero.

Arrivati alla meta abbiamo pranzato al sacco e ci siamo riposati, un'oretta soltanto purtroppo, a causa del rapido annuvolamento che faceva presagire pioggia che poi, fortunamente, non è caduta.
Al ritorno abbiamo fatto un percorso differente da quello dell'andata che però ci ha permesso di passare dalla malga Glasht.
 
Rientrati in baita verso le 17.00 abbiamo fatto le docce, celebrato la messa e successivamente cenato alle 19.30.
In serata bivacco libero come in tutti i giorni di gita.
 

Giovedì 04-08-11

Oggi sveglia al consueto orario (8.00), successiva colazione a 8.30 e ritrovo alle 9.15 per poi salire sull'autobus di linea con destinazione Bressanone.
Arrivati in città abbiamo daprrima visitato il duomo con l'annesso chiostro, guidati da un sacerdote locale, e poi liberi fino alle 12.30 (qualcuno ha fatto shopping, qualcuno ha visitato la città mentre altri hanno preferito fare uno spuntino).
 
Rientrati poi in baita, verso le 14.00 abbiamo pranzato e alle 15.30 siamo andati di nuovo a Luson dove, fino alle 17.00, abbiamo giocato a contrabbandieri per le vie del paese e poi, mentre un gruppo ha giocato a calcetto, gli altri sono andati al laghetto a fare un bagno e rillassarsi.
 
In serata, dopo i vespri e la cena, abbiamo fatto il bivacco in cui abbiamo giocato a reazione a catena.
 
 

Mercoledì 03-08-11

Stamane sverglia alle 8.00, colazione a 8.30 e mattinata passata in baita facendo le attività.
Dopo il pranzo e un po' di riposo siamo andati a piedi a Luson, dove qualcuno ha giocato a calcetto mentre altri sono andati al laghetto a fare il bagno.

Ritornati in baita, dopo aver fatto le docce e la messa, verso le 20.00 abbiamo cenato con la squadra 4 che ha fatto il suo turno in divisa da camerieri.
Ritrovo in salone alle 21.30 per cominciare il bivacco in cui abbiamo giocato a pictionarry e abbiamo potuto ammirare i "travestiti" (uomini vestiti da donna e viceversa).
 
 

Martedì 02-08-11

Stamattina sveglia prima del solito, alle 6.45, per poi fare colazione alle 7.15 e partire con i mezzi verso il passo delle Erbe alle 7.45.
Arrivati al passo dopo circa mezz'ora, ci siamo incamminati sul sentiero con destinazione Rifugio Genova, dove siamo arrivati dopo circa 2 ore di cammino e un paio di soste ristoratrici (tra cui la tanto attesa pausa zucchero e limone).

Al rifugio abbiamo pranzato al sacco e mentre un gruppo di 6 instancabili camminatori ha deciso di proseguire verso il Sas Putia, gli altri si sono riposati fino a circa le 14.30, orario in cui ci siamo rimessi sulla via del ritorno.

Arrivati in baita verso le 17.30 dopo le docce, la messa e la cena abbiamo fatto il bivacco, in versione libera: qualcuno ha giocato a carte, altri hanno guardato un film e altri ancora hanno preferito giocare con i giochi in scatola.
 

Lunedì 01-08-11

Oggi sverglia alle 8.00, colazione a 8.30 e mattinata passata in baita facendo le attività.
 
Dopo il pranzo, consumato verso mezzogiorno, ci siamo riposati un'ora circa e poi siamo andati a piedi a Luson, dove qualcuno ha giocato a calcetto, altri a basket e altri ancora invece si sono riposati perchè la passeggiata dalla baita al paese non è stata poi così leggera...
Alle 17.30 ci siamo messi sulla strada del ritorno, sempre a piedi ma seguendo un percorso diverso e più leggero di quello dell'andata.

Dopo aver fatto le docce e la messa, verso le 20.00 abbiamo cenato.
Ritrovo in salone alle 21.30 per cominciare il bivacco che, data la stanchezza accumulata con la passeggiata, è finito prima del solito, per consentire ai ragazzi un adeguato riposo in vista della gita di domani.
 
 

Domenica 31-07-11

Ritrovo alle ore 7.00 davanti alla chiesa di San Giuseppe e successiva partenza dei mezzi (pullman, pulmini e macchine) con destinazione Luson.

Arrivati alla baita verso le 12.30, dopo esserci sistemati ognuno nella propria stanza, ci siamo ritrovati nel prato qui vicino e abbiamo pranzato al sacco.
Nel pomeriggio, dopo un breve riposo, ci siamo recati al laghetto in paese, dove abbiamo fatto il bagno e ci siamo divertiti tra scivoli e schizzi d'acqua, nonostante fosse un po' fredda.
 
Ritornati verso le 18.30, dopo le docce, abbiamo celebrato la messa e cenato alle 20.00 circa.
La serata si è poi conclusa con il primo bivacco di questo campeggio...a domani