Cesenatico 2007

Tags oratorio: 

Interviste

In questa pagina sono pubblicate le interviste effettuate a vari gruppi incontrati in questo pellegrinaggio verso Loreto dal nostro inviato Mauro Taino.
Ecco qui di seguito le domande:
1-    Diocesi
2-    Paese / Parrocchia e abitanti
3-    In quanti siete venuti a Loreto?
4-    Mezzo di trasporto per arrivare a Loreto
5-    Com’è stato il viaggio?
6-    Avete aderito al pacchetto da 2 o da 5 giorni?
7-    (Riservata alla Diocesi di Cremona) Non era da sboroni il pullman della Diocesi?
 
RISPOSTE
 
1
1-     Cremona
2-     Forniva S.Giovanni, 3000 abitanti
3-     70% dei ragazzi dell’oratorio, 10% del paese
4-     Pullman della Diocesi
5-     I sedili erano un po’ scomodi, per il resto tutto ok
6-     5 giorni
7-     Si, effettivamente era un po’ appariscente
 
2
1-     Cremona
2-     Scandolara Rovara, 1200 abitanti
3-     Circa 20% dei ragazzi del paese
4-     Pullman della Diocesi
5-     Tutto ok
6-     5 giorni
7-     No, perché? Era così carino…
 
3
1-     Cremona
2-     Vailati, 5000 abitanti
3-     15 persone, circa il 20% dei possibili aderenti
4-     Fino a Pesaro con mezzi propri, poi abbiamo preso il treno per arrivare a Loreto
5-     Tutto bene
6-     Prima siamo stati al mare a Cesenatico per una settimana, poi siamo venuti a Loreto per sabato e domenica
7-     Boh, non l’abbiamo visto
 
4
1-     Prato
2-     Prato, 200.000 abitanti. Parrocchia Ascensione
3-     Un centinaio in tutto.
4-     Pullman diocesi
5-     Tutto ok
6-     Un gruppo, circa la metà, ha aderito all’iniziativa dei 5 giorni, gli altri solo dei 2.
 
5
1-     Acqui
2-     Acqui
3-     Un centinaio
4-     Pullman diocesi
5-     Bene
6-     Circa la metà ha aderito all’iniziativa dei 5 giorni, mentre gli altri a quella dei 2. La nostra Diocesi ha seguito una politica particolare, nel senso che non ci sono dei gruppi grandi dei singoli paesi, ma solo pochi per ognuno.

6
1-     Lodi
2-     Cerro al Lambro, 4500 abitanti
3-     Circa il 40% dei possibili
4-     Pullman Diocesi
5-     Comodo
6-     5 giorni
 
7
1-     Capua
2-     S.Angelo in Formis, 5000 abitanti , Parrocchia di S. Antonio da Padova
3-     Circa il 10% dei possibili
4-     Pullman diocesi
5-     Tutto ok
6-     5 giorni
 
8
1-     Iolo
2-     S.Pietro, 6000 abitanti
3-     42 persone, circa il 98% dei ragazzi dell’oratorio
4-     Pullman
5-     No problem
6-     5 giorni
 
9
1-     Cesena – Sarsina
2-     Gambettola, 10000 abitanti(il comune) e 1000 (la parrocchia)
3-     Circa il 5% dei possibili
4-     Pullman diocesi
5-     …
6-     5 giorni, abbiamo ospitato PIZZIGHETTONE e Arzago
     
10
1-     S. Benedetto
2-     S.Benedetto, 50.000  abitanti, parrocchia di Cristo Re, 8000 abitanti
3-     35 persone, circa 85%
4-     Pullman Diocesi
5-     Non eccessivamente disagevole per essere un pullman
6-     2 giorni
 

Domenica 02-09-07

Stamattina svegli presto, svegliati da un’alba stupenda. Destatici abbiamo recitato le lodi mattutine con il presidente della CEI Mons. Bagnasco, iniziato a mettere via le nostre cose e a consumare la colazione, sempre fornitaci dall’organizzazione.Alle 9.30 abbiamo assistito alla S.Messa presieduta dal Santo Padre.

Al termine ci siamo subito incamminati alla stazione di Loreto e lì abbiamo consumato il pranzo, fornitoci sempre dall’organizzazione, e preso in tutta calma un treno per Pesaro.

Qui abbiamo ripreso i pulmini e ci siamo diretti a Cesenatico, dove, una volta caricate le valigie, abbiamo fatto un bagno e mangiato una piadina.

Così verso le 21.30 ci siamo rimessi in marcia, questa volta verso casa, dove siamo giunti per la 1.00.

Grazie a tutti coloro che hanno partecipato a questo terzo turno di campeggio. Alla prossima....
 

Sabato 01-09-07

Oggi sveglia presto per il ritrovo al cimitero di Gambettola fissato per le 6.30. E così ci siamo scambiati numeri di telefono e indirizzi e-mail, per quello che è stato un arrivederci più che un addio ai ragazzi e alle famiglie di Gambettola.Così per le 7.00 partenza alla volta di Cesenatico, e più precisamente alla casa vacanze S.Omobono, dove abbiamo lasciato le valigie, tenendo con noi solo gli zaini con lo stretto indispensabile per Loreto. Così dopo aver ringraziato e salutato don Giuliano, gestore della casa, siamo partiti per Pesaro, dove, una volta parcheggiati i pulmini, abbiamo preso il treno per Loreto.

Arrivati a Loreto per 11.45 ci siamo sistemati nel nostro settore (il C ndr) nella spianata di Montorso dove avevamo un ottima vista del palco coadiuvata da un altrettanto eccellente vista del maxischermo.

Dopo aver consumato un pasto abbondante fornitoci dalle famiglie, ci siamo riposati nell’attesa dell’arrivo del Papa per la veglia delle ore 18.00.

Dopo aver visto da molto vicino transitare Benedetto XVI sulla papamobile e assistito alla veglia presieduta da lui stesso, abbiamo consumato la cena fornita dall’organizzazione.

Successivamente uno dei nostri (Murra) è stato al centro dell’attenzione ricevendo richieste di autografi e foto per il suo look insolito.

Al termine della serata abbiamo assistito allo spettacolo organizzato con la presenza tra gli altri di Giovanni Allevi, Lucio Dalla e Claudio Baglioni (con somma gioia della suora). Terminato lo spettacolo tutti a nanna per prepararsi alla S.Messa del giorno successivo.
 

Venerdì 31-08-07

Sveglia in famiglia e poi a 8.30 ritrovo in parrocchia per le lodi. Subito dopo ci siamo spostati a Cesenatico nella chiesa di Santa Maria Goretti per il secondo ed ultimo incontro tematico sempre sull'argomento "Giovani e Tempo".Oggi abbiamo ascoltato la provocazione-testimonianza di don Emanuele Brusati, sacerdote lodigiano che ha aperto un locale notturno cattolico per i ragazzi.

Le discussioni post-relazione si sono svolte al riparo da una pioggia torrenziale che, fortunatamente non ha creato molti disagi.

Dopo aver consumato un abbondante pasto fornito dalle famiglie ci siamo spostati in piazza a Cesenatico dove il pomeriggio è stato animato dai ragazzi ospitati nella diocesi di Cesena (ragazzi delle diocesi di Capua, Prato, Lodi, Cremona), in cui anche alcune delle nostre ragazze si sono messe in evidenza.

Alle 18.00 ritrovo in famiglia, ultima cena con loro e poi veglia in preparazione a Loreto, sempre in Santa Maria Goretti.

Al ritorno foto ricordo con i ragazzi di Gambettola e scambio di numeri di telefono e indirizzi e-mail.
 

Giovedì 30-08-07

Oggi sveglia in famiglia, colazione a poi a 8.30 tutti in parrocchia per le lodi.Da Gambettola ci siamo spostati a Cesenatico dove, dopo aver ascoltato la testimonianza di Gianpaolo Rossi, ci siamo divisi in gruppi di lavoro (officine) in cui si è discusso sul tema "Giovani e tempo" in relazione anche alla testimonianza.

Verso le 13.00 pranzo in famiglia e alle 15.00 partita di calcetto Gambettola - Oratori B.V.G. e S. Luigi.

Ecco le formazioni:

- Gambettola: Raffaele Pascucci, Mattia Piraccini, Samuele Pascucci, Andrea Golinucci, Matteo Fabbri, Fabrizio Galassi, Michele Galassi, Tommaso Pascucci.

- Pizzighettone:  Davide Capelli, Don Antonio Bislenghi, Federico Giacomin, Stefano Fedeli, Michele Rubino, Mauro Taino, Andrea Maggi, Pietro Fedeli, Giona Visigalli, Andrea Gualteri.

Partita che ha visto, dopo un inizio di sostanziale equilibrio, prevalere la squadra di Pizighettone con risultato di 6-2. (Per le pagelle scorrere a fondo pagina)

Per le ragazze, invece, gita gastronomica-culinaria alla ricerca di una gelateria che lenisse le loro ferite fisiche e morali.

Alle 18.00 partenza per il Carisport di Cesena per assistere alla veglia presieduta da Mons. Antonio Lanfranchi, vescovo della Diocesi di Cesena – Sarsina. Al termine della stessa, abbiamo cenato lì, grazie al lavoro di decine di volontari che distribuivano gratuitamente il cibo a coloro i quali fossero dotati di buoni-pasto (distribuiti all’ingresso del palazzetto).

La serata si è conclusa con una festa, presentata da Marco Golinucci (un ragazzo di Gambettola che ha ospitato 2 delle nostre), dove si sono visti i filmati di presentazione delle diocesi ospitate in quel di Cesena – Sarsina e dove hanno suonato i Juke Box Live, un gruppo locale.
 

Mercoledì 29-08-07

Oggi sveglia personalizzata, a seconda che le valigie siano pronte o meno. Solita colazione a 8.30 e poi tutti sui pulmini...direzione Bertinoro, piccolo borgo medievale poco distante.Dopo aver visitato la rocca (da fuori) ci si è riposati un po' nei giardini pubblici con vista panoramica, dove i nostri si sono rilassati: chi dormendo, chi giocando a calcio e chi sull'altalena.

Alle 13.00, i 26 baldi giovani (beh, non proprio tutti), si sono recati in un ristorante tipico del luogo.

Nel pomeriggio ci siamo recati a Gambettola dove abbiamo trovato una calorosissima accoglienza da parte delle famiglie che ci ospitano. Doccia veloce in famiglia prima di cenare tutti insieme in parrocchia.

Dopodichè con i ragazzi del posto, noi e i ragazzi di Arzago, anch'essi ospitati dalle famiglie di Gambettola, abbiamo fatto dei bans e dei giochi prima uomini vs donne (naturalmente vittoria degli uomini) e poi divisi in squadre.

Da rimarcare l'ottima accoglienza riservataci sia dalle famiglie ospitanti che da tutta la comunità.
 

Martedì 28-08-07

Ultimo giorno di mare...Anche oggi per un gruppo di giocatori del S.Luigi, meno numeroso rispetto a quello di ieri, la sveglia è stata un po' prima, alle 6.30 e per tutti gli altri invece al classico orario (8.00).

Dopo la colazione a 8.30, un nutrito gruppo si è recato al parco di divertimenti di Mirabilandia, mentre Fez, Suor Daniela e Alessandro Hug hanno proseguito alla volta di Ravenna.

Per tutti gli altri solita mattinata in spiaggia con l'ormai immancabile partita a biglie sulla decadente pista realizzata da Fedeli P. & Co.

Pranzo a 12.30 con anche i fantastici tre di Ravenna, solito riposo fino alle 15.00 (ma per qualcuno si è prolungato fino alle 16.30) prima di andare in spiaggia, con una nuova pista ideata dalla coppia Taino - Giacomin, e realizzata con l'ausilio di Suor Daniela e Ale, per l'immancabile sfida a biglie. Dopo di che ultimo tuffo in piscina.

Per i ragazzi di Mirabilandia la giornata è volata tra giochi mirabolanti (da qui il nome del parco?), foto con abiti del '700 e goliardate varie, fino al rientro alla casa vacanze S.Omobono alle 18.00.

Anche la serata, dopo l'ultima cena come al solito alle 19.30, ha visto i 26 dividersi in due gruppi: uno che ha visitato Zadina, residenza di Paolo Benassi, guida storica del gruppo, e uno che ha sfidato a calcetto la Squadra Camerieri.

A Zadina i nostri hanno potuto godere dell'assaporamento della piadina più buona della Romagna e di uno spettacolo di "The Prestigiator" Paolo Benassi, impegnato nel doppio ruolo di guida del posto e animatore.

Purtroppo la nostra delegazione ha subito una pesante sconfitta con risultato di 25 - 21 dalla Squadra Camerieri.

Oratori S.Lugi & BVG: Bortolotti - Giacomin - Gualteri - Taino

Partita nervosa, nonostante il fair-play in campo, che si è giocata soprattutto a livello fisico, e la Squadra Camerieri ha avuto gioco facile nei confonti dei nostri.
 

Lunedì 27-08-07

Oggi per 5 dei nostri la sveglia è stata alle 7.00 per ottemperare al programma di allenamento differenziato stabilito dagli allenatori del San Luigi Carlo Gualteri (Juniores) e Marco Stanga (Terza Categoria). Per gli altri come sempre sveglia alle 8.00, per poi fare colazione alle 8.30.  Solito ritrovo alle 9.00 con solite destinazioni: in spiaggia o nel campo di calcetto a fare la partita (camera 34 vs camera 35) con il solito risultato (vittoria della camera 34), ma con formazioni diverse.

Camera 34: Maggi - Capelli - Gualteri - Fedeli S.

Camera 35: Fedeli P. - Bislenghi - Giacomin (dal 20' Bortolotti) - Taino.

Come ormai da tradizione gita alle Galapagos nel post-partita, pranzo e riposo.

Ritrovo alle 15.00 per poi andare tutti in spiaggia dove qualcuno si è riposato, altri hanno fatto un giro sul pedalò, altri ancora in canoa e qualcuno, dopo aver costruito la pista pensata e realizzata dai partecipanti, orfani del Geom. Rubino, si è messo a giocare a biglie.

Tra quest'ultimi sono risultati uscire vittoriosi dalla sfida a biglie Pietro e Alessandro, con un dominio assoluto nella seconda manche.

Conclusione del pomeriggio in piscina, cena e ritrovo alle 20.50 per poi andare a Cervia.

Qui abbiamo preso una piadina, un gelato e poi siamo andati a vedere le sculture di sabbia, sempre accompagnati dalla nostra guida Paolo Benassi.
 

Domenica 26-08-07

Secondo giorno....Oggi sveglia alle 8.00, colazione e ritrovo alle 9.00 per poi andare in spiaggia o a fare una partita a calcetto.

La suddetta partita ha visto sfidarsi le due camere dei maschi, la 34 e la 35. Ecco le formazioni.

Camera 34: Maggi -  Capelli - Rubino - Gualteri.

Camera 35: Bortolotti - Visigalli - Giacomin - Taino.

Partita tiratissima vinta dalla Camera 34 15 - 14 solo al golden gol, firmato Rubino. Sfida nella sfida lo scontro tra i due centravanti Gualteri e Taino, che ha visto prevalere quest'ultimo.  

Al termine dell'atteso big-match, i giocatori hanno sbollito la tensione con un tuffo in piscina, subito ribattezzata Galapagos, perchè paradiso "naturale" incontaminato fino all'arrivo dell'Uomo. I giocatori sono stati raggiunti lì dal resto del gruppo verso mezzogiorno, con immenso disappunto di don Giuliano.

Pranzo a 12.30, riposo fino alle 15.00 e poi tutti  ancora in spiaggia chi per fare un bagno, chi un giro in pedalò e chi  una partita a biglie sulla innovativa e tecnologica pista realizzata sotto la supervisione del geometra Rubino e con la collaborazione dei partecipanti.

Solito bagno in piscina per concludere la giornata, a 18.30 docce, cena alle 19.30 e serata a Cesenatico per  mangiare la piadina romagnola o il gelato, sempre con il Sig. Benassi a fare da guida.
 

Sabato 25-08-07

Stamattina partenza alle 8.00 dall'oratorio San Luigi con tre pulmini direzione: Cesenatico. Il gruppo di 26 giovani si rilasserà nella rinomata località balneare prima di recarsi in pellegrinaggio a Loreto, per l'incontro con il Papa all'Agorà dei giovani italiani.Viaggio sereno e tranquillo, dove due baldi giovani (Murra e Maggi A) hanno tentato di farsi adottare invocando aiuto dal pulmino. Dopo una breve sosta all'autogrill siamo arrivati alla Casa per ferie S.Omobono a Cesenatico verso 12.30, abbiamo pranzato, scaricato le valigie e poi ci siamo sistemati nelle camere.

Neanche il tempo di rilassarsi un po' che subito i 26 (clero incluso) si sono fiondati in spiaggia prendendone subito le contromisure. Dopo l'antipasto con la salata acqua di mare, è seguito un piatto unico a base di acqua dolce della piscina dell'albergo per concludere con un dessert nelle docce. 

Dopo la vera cena alle 19.30, dalle 21.00 tour Cesenatico by night con la presenza della guest star Paolo Benassi, nella sua miglior versione guida turistica.

Rientro alle 24.00 e poi tutti a letto (o quasi, civetta permettendo).