Roma 2022

Aprono le iscrizioni al CAMPO INVERNALE - II turno che anche quest'anno l'Oratorio propone agli adolescenti delle nostre comunità!
Avete letto bene: II turno! Si, perchè per il prossimo inverno la proposta sarà diversa dal solito: oltre al classico campo invernale sulla neve, dedicato ai ragazzi più giovani abbiamo pensato di organizzare una proposta nuova per gli adolescenti dell'Oratorio di Pizzighettone.

Sarà un'esperienza che combinerà la visita a Roma, capitale politica, religiosa, storica e artistica unitamente a un'esperienza di servizio, da svolgere in collaborazione con la Caritas locale.
Il periodo di svolgimento sarà dal 2 gennaio al 5 gennaio. 

La partenza è prevista per le ore 7.30 del 2 gennaio dicembre 2022, presso Piazza Europa a Pizzighettone.

La proposta è riservata ad adolescenti dalla I superiore alla V superiore frequentanti. Il costo (viaggio A/R, alloggio, trasporti in città, tassa di soggiorno, eventuali ingressi, e vitto con trattamento mezza pensione) è di 230,00 euro (100,00 caparra + 130,00 saldo).
 


La struttura che ospiterà il gruppo è la casa per ferie San Vincenzo, a Roma, dove sarà utilizzata la formula della mezza pensione (saranno quindi esclusi dalla quota i pranzi).
È possibile iscriversi on-line tramite GIIN, l'iscrizione e il pagamento della caparra vanno perfezionati ENTRO E NON OLTRE domenica 5 dicembre. Prima della partenza si terrà un incontro all'oratorio San Luigi Gonzaga, rivolto ai partecipanti ed ai loro genitori: sarà mercoledì 17 novembre alle ore 21.00 presso l'Oratorio San Luigi.

Roma, "culla della civiltà", "Roma caput mundi", o semplicemente Roma, una città dai mille volti.
Roma è la capitale politica dell'Italia, ma anche il centro della cristianità e ospita all'interno del suo territorio la città stato del Vaticano. Sede del papato, la sua struttura odierna è frutto di numerosi interventi urbanistici e architettonici che si sono stratificati attraverso i millenni.

La Roma imperiale è sicuramente quella più conosciuta. I fasti dell'antichità rivivono in tutta la capitale: dal Colosseo ai Fori imperiali, la Domus Aurea, il Pantheon e il Circo Massimo.
Alla fine del '400 il grande Rinascimento fiorentino si sposta a Roma, quando i Papi diventano importanti mecenati e chiamano i più grandi artisti dell'epoca ad abbellirla.
Del '600 è la Roma barocca, dominata da architetti come Bernini e Borromini. È la Roma del Palazzo del Quirinale, attuale residenza del Presidente della Repubblica e di Piazza Navona.
I primi decenni del '900 sono caratterizzati dalla creazione di due quartieri molto caratteristici: il Quartiere Coppedè con lo stupendo Villino delle Fate e l’EUR con i celebri edifici razionalisti. 

C'è poi la Roma cristiana, quella del Vaticano, delle basiliche patriarcali di S. Giovanni in Laterano, S. Maria Maggiore e S. Paolo Fuori le Mura e delle Catacombe.

Sulla sponda settentrionale del fiume si apre Roma Nord: la Roma di Ponte Milvio e del nuovissimo Ponte della Musica, che unisce il quartiere Flaminio, dove è presente l’Auditorium Parco della Musica di Renzo Piano, il Maxxi, il museo di arti contemporanee realizzato da Zaha Hadid, il Palazzetto dello Sport e lo Stadio Flaminio dell'architetto Nervi, con il quartiere delle Vittorie, il Foro Italico, lo Stadio Olimpico. 

La capitale non è solo la città dei monumenti, ma una città viva che offre ai suoi visitatori una moltitudine di appuntamenti culturali, dalle mostre permanenti a quelle itineranti che riempiono i tanti musei con opere d'arte che vanno dall'antichità ai nostri giorni

Tags oratorio: